+390471982560

Quando è utile la fisioterapia?

La fisioterapia è utile per:

 

Mal di schiena, dolori alla cervicale, dolori articolari, emicrania e vertigini

Artrosi, reumatismi e osteoporosi

Riabilitazione dopo un intervento chirurgico, un trauma, una lesione o una malattia

Disturbi neurologici come ictus, morbo di Parkinson, sclerosi multipla e formicolio alle mani/alle gambe

Problemi del pavimento pelvico in uomini e donne

La parola fisioterapia deriva dal greco “physio“, che significa natura, e “therapeia” – trattamento.

La fisioterapia è una forma di trattamento sia attiva che passiva, con l’obiettivo di ripristinare, migliorare o mantenere la capacità del corpo umano di muoversi e di funzionare.

In senso classico, la fisioterapia comprende sia la terapia attiva del movimento come l’allenamento della postura, esercizi per migliorare la mobilità, come anche metodi passivi come la terapia manuale o il trattamento dei tessuti molli.

Forme di terapia

Fisioterapia classica

La fisioterapia classica è una forma di trattamento sia attiva che passiva, volta a ripristinare, migliorare o mantenere la capacità del corpo umano di muoversi e di funzionare.

IndicazioniPrevenzione: prevenzione di posture scorrette, prevenzione di posture scorrette o comportamenti scorretti, formazione dei pazienti a rischio, per malattie ortopediche: Artrosi, scoliosi, ernia del disco, riduzione del dolore, disfunzione delle articolazioni periferiche: anca, piede, spalla, gomito e mano, disfunzione dell’articolazione temporo mandibolare, sublussazioni e blocchi della mascella, per deformazioni come piedi piatti, posizione del valgo dell’anca o del piede, piede piatto valgo, per malattie neurologiche: poli neuropatia, ictus, morbo di Parkinson, dolore alle estremità (sindrome del tunnel carpale, nevralgia di Morton). In traumatologia: trauma sportivo, dopo una frattura, in caso di protesi artificiale, amputazione, strappo muscolare, strappo tendineo, cicatrice stirata, nelle malattie reumatiche: poli artrosi, spondilite anchilosante, reumatismi, artrite psoriasica, in ginecologia: ginnastica post parto, ginnastica riabilitativa, problemi d’incontinenza, in pediatria: disturbi motori, deformità posturali, disturbi percettivi, scuola posturale, riabilitazione: dopo incidenti, dopo malattie di lunga durata, per ripristinare la naturale mobilità, la forza e la destrezza del paziente, il ritorno al lavoro e alla vita quotidiana, dopo un intervento chirurgico: ernia del disco, chirurgia addominale, del petto e mammaria, protesi d’anca e di ginocchio, tunnel carpale, lesioni alle mani.

 

Terapia manuale

La terapia manuale è una forma di fisioterapia altamente specializzata. L’obiettivo primario del trattamento, la libertà dal dolore, si ottiene mobilitando le articolazioni, i muscoli e il sistema nervoso. Sia i disturbi acuti che quelli cronici vengono trattati con la terapia manuale.

Indicazioni: Mal di schiena: problemi acuti o cronici di ernia al disco, problemi alle faccette articolari, spondilolistesi, blocchi ricorrenti, sciatica, problemi alla cervicale e alla nuca: “lombaggine”, mal di testa, disturbi dell’articolazione temporomandibolare, disturbi alle spalle: rottura della cuffia dei rotatori, impingement, lussazione della spalla, artrosi delle articolazioni delle estremità o della colonna vertebrale, tutte le restrizioni degenerative del movimento, irritazioni nervose come ad es. formicolio alle mani, disturbi della sciatica, dolori alle ginocchia, come ad esempio danni al menisco, lesioni al legamento crociato, problemi al gomito: gomito da tennis o da golf, disturbi alla mano: fratture, lesioni ai tendini, sindrome del tunnel carpale, disturbi al piede o alla caviglia: Alluce valgo, dita a martello, piede piatto valgo, legamenti strappati, distorsione, tendinite d’Achille, sperone del tallone, difetti posturali come gobba, scoliosi, come preparazione per le necessarie procedure chirurgiche sulla colonna vertebrale o sulle articolazioni delle estremità e come post-intervento dopo le procedure chirurgiche sulla colonna vertebrale o sulle articolazioni delle estremità.

Riabilitazione fisioterapica

Lo scopo della riabilitazione è quello di ripristinare lo stato di salute fisico originale di una persona dopo un trauma, un’operazione o una malattia. Per sostenere il successo della terapia, utilizziamo inoltre le possibilità dell’allenamento terapeutico medicale.

Trattiamo pazienti con artrosi delle articolazioni o della colonna vertebrale, osteoporosi, offriamo assistenza fisioterapica prima e dopo interventi chirurgici e supporto terapeutico dopo lesioni, incidenti o malattie neurologiche come l’ictus e il morbo di Parkinson. Inoltre, forniamo assistenza fisioterapica dopo il cancro.

Fisioterapia sportiva

Il fisioterapista sportivo è specializzato nella cura e nel trattamento di atleti e sportivi di ogni età e livello di prestazione.

Soprattutto in caso di lesioni sportive acute, è importante intervenire immediatamente e fare diagnosi per garantire all’atleta il ripristino di un funzionamento ottimale e quindi un rapido ritorno allo sport.

Indicazioni: Stiramento e rottura di legamenti, tendiniti dolorose e strappi muscolari negli sport di resistenza, ma anche come misura preventiva per evitare il rischio di lesioni e per ottimizzare le prestazioni sportive.

Linfodrenaggio

l sistema linfatico è costituito da vie vascolari e punti di raccolta nel corpo umano, che è responsabile della rimozione del liquido linfatico. Se il carico linfatico aumenta a causa di operazioni o lesioni o se i vasi linfatici sono addirittura lesionati, si può verificare un gonfiore.

Il linfodrenaggio aiuta a promuovere il drenaggio linfatico con speciali tecniche di pompaggio e coppettazione. Questa tecnica di massaggio delicato allevia il gonfiore e decongestiona i tessuti.

Indicazioni: dopo un intervento chirurgico, se si verifica una congestione o un gonfiore del fluido corporeo, soprattutto dopo un intervento per cancro al seno, in caso di congestione linfatica/edema, il cosiddetto accumulo di fluido nel corpo, durante la gravidanza e quando i vasi sani sono sovraccaricati (ad es. sacche lacrimali gonfie).

Fisioterapia respiratoria

La fisioterapia respiratoria viene utilizzata per ripristinare la respirazione fisiologica, per sciogliere e stimolare le secrezioni, ma anche per rafforzare i muscoli respiratori e per ridurre il gonfiore dei polmoni. Inoltre, il paziente impara tecniche che facilitano la respirazione.
La terapia respiratoria è utilizzata principalmente per pazienti con malattie polmonari come asma, BPCO (broncopneumopatia cronica ostruttiva), esiti da bronchite o polmonite, fibrosi cistica e bronchite. La fisioterapia respiratoria svolge un ruolo importante anche dopo incidentioperazioni e lesioni della gabbia toracica.

 

Terapia trigger point

Sebbene il dolore a livello muscolare sia molto comune, spesso non viene riconosciuto come tale. Il luogo dove si sente il dolore è spesso lontano dal punto in cui il dolore ha avuto origine.

Per esempio il gomito del tennista origina spesso della colonna vertebrale o dai passaggi nella regione della spalla, il dolore alla gamba dalla colonna lombare o da passaggi muscolari del bacino. Anche il dolore al tendine d’Achille spesso origina dal muscolo surale stesso. 

I punti d’innesto sono aree ipersensibili nella muscolatura. La terapia trigger point allenta e allunga le aree muscolari interessate in modo che la circolazione sanguigna locale e l’apporto di ossigeno possano migliorare e normalizzarsi ripristinando così le traiettorie muscolari fisiologiche.

 

Terapie complementari

Elettroterapia

Con l’aiuto di correnti modulate si attivano processi di trofismo e guarigione nella zona trattata. Migliora la circolazione sanguigna, alleviare il dolore, sciogliere i muscoli, stimolare il metabolismo o ridurre il gonfiore. L’elettroterapia è molto ben tollerata e priva di effetti collaterali.

Fangoterapia

La terapia termica con il fango curativo sotto forma d’impacco un effetto rilassante ed è molto curativo per la tensione e l’indurimento muscolare. Il calore generato può favorire la circolazione sanguigna e alleviare il dolore.

Il fango rafforza il sistema immunitario.

Kinesio Taping

I kinesiotapes sono cerotti di cotone elastici, permeabili all’acqua e all’aria. Poiché non contengono medicinali, sono completamente privi di effetti collaterali.

I kinesiotapes sono particolarmente efficaci nell’alleviare la tensione e il dolore alle articolazioni causato da sovraccarico, lesioni muscolari, grandi contusioni e gonfiori.

Raggi infrarossi

Il trattamento con raggi infrarossi è un’ applicazione a scopo terapeutico. Con l’ausilio di lampade a raggi infrarossi si scaldano i tessuti aumentando la vasodilatazione. L’effetto terapeutico si basa quindi su una migliore irrorazione sanguigna locale.

Trattamento con la paraffina

Il calore profondo che si genera immergendosi nel bagno di paraffina scioglie i muscoli, favorisce la circolazione sanguigna e allevia il dolore.

Questo rende il bagno di paraffina ideale per il trattamento dei disturbi reumatici (artrosi, reumatismi) e dei dolori muscolari. Il bagno di paraffina viene utilizzato principalmente su mani e piedi.

Alta professionalità e sopratutto una grande competenza umana e a tutto campo. Siete semplicemente super!

Michael T.

5***** Molto competenti, gentili e umani. Semplicemente super. Non posso che consigliarlo. 

Elisabeth R.

Per la via della mia lumbago-sciatalgia mi è stato consigliato il centro CAM. Sono molto contento. La terapista mi ha tolto i dolori in pochissimo tempo e mi ha anche consigliato degli esercizi da fare a casa, che svolgo quotidianamente. Nel centro CAM trovo il meglio. Anche alla reception vengo sempre accolto in modo competente e gentile.

Peter K.

Cosa vi aspetta al primo appuntamento?

Al primo appuntamento diamo grande importanza alla vostra storia clinica personale facendo un ‘anamnesi curata e dettagliata.

Con un esame strutturale approfondito sviluppiamo la prima valutazione. Via spieghiamo tutti i collegamenti e definiamo con voi gli obiettivi facendo una proposta terapeutica. Segue un trattamento iniziale.

Physiotherapie

A seconda della valutazione abbiamo la possibilità di coinvolgere altri professionisti del cam-team come osteopati, personal trainer o dietologi.

Suggerimento: Per favore portate tutti i vostri referti per rendere più esaustiva la valutazione. 

Call Now Button